Coordinamento Cittadino Lotta per la Casa

Notizie

La trascrizione delle dichiarazioni fatte oggi in aula dai 4 compagni NO TAV accusati di terrorismo

Conoscevo la Maddalena e la Val Clarea prima che ci venisse impiantato il cantiere dell'alta velocità. In quei boschi ho camminato, ho dormito, ho mangiato, ho cantato, ho ballato. In quei luoghi ho vissuto frammenti di vita preziosa insieme ad amici che ora non ci sono più e che porto nel cuore.
In quei luoghi sono tornato più volte negli anni.
Di giorno, di notte, di mattino, di sera; d'estate, d'inverno, in autunno e in primavera. Ho visto quei luoghi cambiare nel tempo, gli alberi cadere abbattuti a decine per fare spazio a siepi di acciaio spinato. Ho visto il cantiere crescere e un pezzo di bosco sparire, le torri-faro spuntare numerose e l'esercito arrivare a sorvegliare un desolato sterrato lunare con gli stessi mezzi blindati che pattugliano i monti afgani.

Leggi tutto...

Come si (ri)diventa fascisti: lo stato di polizia del governo Renzi

tratto da: https://www.facebook.com/notes/cristiano-armati/come-si-ridiventa-fascisti-lo-stato-di-polizia-del-governo-renzi/10152396487298290

 

Come si (ri)diventa fascisti. Il titolo è impegnativo, quindi ciò che sto per scrivere non sarà esaustivo. Al contrario, si basa su riflessioni precedenti rispetto alla data di oggi e intende andare oltre per indicare una soglia di pericolo - il fascismo, appunto - che al momento appare già varcata.

Torniamo all'oggi dunque, giovedì 22 maggio, e ricordiamoci di questa data. Che cosa è successo?

Il presidente del consiglio Matteo Renzi, a capo di un governo (il terzo di fila) mai votato da nessuno, ha scelto piazza del Popolo per chiudere la campagna elettorale con cui il Partito Democratico ha affrontato le imminenti elezioni europee.

Leggi tutto...

Provocazione poliziesca, arrestato Paolo, torna agli arresti anche Luca

arresto paolo di vetta

 Ieri pomeriggio al termine della conferenza stampa a seguito della conversione in legge del "decreto Lupi" sull'emergenza abitativa la polizia ha arrestato platealmente in piazza davanti alla stampa Paolo Di Vetta del BPM, uno dei portavoce dei movimenti per il diritto all'abitare di Roma. 

Leggi tutto...

- Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua navigazione. Per saperne di più e capire anche come non utilizzarli vedi le informazioni nella nostra Cookie policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information